GeO

Cerca

Vai ai contenuti

Sanzioni mancata/incompleta valutazione rischi

News/Pagine utili > Sicurezza

SANZIONI
L'assenza del Documento di Valutazione dei Rischi o il possesso di un documento non adeguato alla normativa vigente che, ai fini sanzionatori, equivale ad una mancata Valutazione dei Rischi presenti nell'ambiente di lavoro.
Le sanzioni per il Datore di Lavoro, come previste dall'art. 55 del D.Lgs. 81/2008 sono:
-
l'omessa redazione del Documento di Valutazione dei rischi:
arresto da 3 a 6 mesi o ammenda da Euro 2.500,00 a Euro 6.400,00;
-
l'incompleta redazione del DVR:
omessa indicazione di quanto previsto dall'Art. 28 lettere:
b) misure di prevenzione e protezione e DPI;
c) programma delle misure ritenute opportune per garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza
d) procedure sulle misure da adottare e distribuzione dei compiti e delle responsabilitÓ: ammenda da Euro 2.000,00 a Euro 4.000,00;
o l'incompleta redazione del DVR:
omessa indicazione di quanto previsto dall'Art. 28 lettere:
a) relazione sulla valutazione di tutti i rischi, nella quale siano specificati i criteri adottati per la valutazione stessa;
f) individuazione delle mansioni che espongono i lavoratori a rischi specifici o richiedono riconosciuta capacitÓ professionale, specifica esperienza, adeguata formazione e addestramento: ammenda da Euro 1.000,00 a Euro 2.000,00.

torna

Home Page | Analisi chimiche | Analisi fisiche | Sicurezza sul lavoro | Consulenza | area riservata | contatti | News/Pagine utili | Informativa Privacy | Condizioni generali di vendita | DURC | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu